Il Bergamotto di Reggio Calabria

La Calabria custodisce tanti tesori, alcuni famosi in tutto il mondo altri ancora poco conosciuti. Storia del bergamotto di Reggio Calabria
Bronzi Di Riace Main LogoBronzi Di Riace Main Logo

Accanto ai magnifici Bronzi di Riace, un altro della nostra terra è certamente il Bergamotto di Reggio Calabria.

Proprio qui ha trovato il suo habitat migliore e da tre secoli porta dappertutto il sole e i colori di questa terra straordinaria.

Il Bergamotto: essenza rara e preziosa

Fin dalla sua comparsa, si è da subito caratterizzato per il suo aroma intenso ed inebriante. In tutta Europa ci si contendevano le poche gocce di essenza che consentivano, ai fortunati possessori, di godere di una esperienza olfattiva unica, che con la sua persistenza dava contemporaneamente distinzione e benessere.

Molteplici furono i suoi usi fin da subito, dalla medicina alla gastronomia; ma è con la creazione dell’Acqua di Colonia che il Bergamotto conquista definitivamente i cuori (e i nasi) dei più ricchi fra gli Europei.

La sua coltivazione, però, era difficoltosa e il raccolto scarso. I pochi frutti che si potevano cogliere dalle piante, scrupolosamente coltivate in grandi vasi, davano solo poche gocce dell’essenza più ambita.

Per fortuna il Bergamotto arrivò a Reggio Calabria, dove trovò il perfetto mix di sole, brezza marina, terreno e giusta quantità di acqua che gli consentirono di crescere e fruttificare in un modo fino ad allora sconosciuto.

Tra il 1700 e la seconda metà del 1900

Dalla metà del ‘700, il Bergamotto di Reggio Calabria si è diffuso via via in tutto il mondo, garantendo sollievo e salute (il suo uso nella farmacia e nella medicina era noto ed affermato).

Nella seconda metà del Novecento il Bergamotto ha però rischiato di scomparire, sotto i colpi delle essenze artificiali; ma ancora una volta il Principe degli Agrumi ha trovato la forza di riaffermare la sua unicità, rilanciandosi con usi molteplici rispetto a quello esclusivamente profumiero.

Il Bergamotto di Reggio Calabria oggi

Oggi il Bergamotto di Reggio Calabria è oggetto di studi clinici che ne stanno affermando l’utilizzo nel contrasto naturale alla colesterolemia; inoltre la sapiente esperienza dei mastri pasticcieri e dei cuochi reggini lo sta proponendo con crescente successo sulle tavole di tutto il mondo. 

Il bergamotto di Reggio Calabria è oggi il prodotto agricolo identitario del territorio, unico ed irripetibile. 

Nei secoli decine di pochi e fortunati visitatori hanno avuto la possibilità di conoscerlo direttamente nella sua terra di elezione: un’esperienza che oggi è aperta a tutti coloro che non vorranno privarsi di un’esperienza totalizzante, che coinvolgerà in maniera indelebile tutti i sensi.