Caricamento Eventi

Letture della Magna Grecia – Antonio Catania e Anna Bonaiuto

Il 24 Settembre al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria – Antonio Catania e Anna Bonaiuto

Quando
Settembre 24
8:30 pm - 10:00 pm
Dove
Piazza Giuseppe De Nava, 26
Reggio Calabria, 89123 Italia
Telefono:
0965 898272
letture della magna grecia

Prosegue anche per il mese di settembre la nuova narrazione della Magna Grecia che ha visto la Calabria protagonista dell’estate. Dopo un agosto fitto di appuntamenti, dal 24 al 27 settembre, a inaugurare una stagione autunnale altrettanto ricca sarà Letture della Magna Grecia –  parte integrante del programma finanziato dalla Regione Calabria per la celebrazione del 50° Anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace – staffetta di appuntamenti con grandi nomi del teatro italiano e una serie di interventi artistici e spettacolari all’interno dei principali spazi d’arte della Magna Grecia, per raccontare un territorio unico al mondo, metafora dell’incontro tra culture e da sempre crocevia del Mediterraneo.

A salire sul palco in questa riscoperta della ricchezza e della storia della Magna Grecia, saranno Antonio Catania, Anna Bonaiuto, Pasquale Anselmo, Annamaria De Luca, Max Mazzotta, Giuliana De Sio, Debora Caprioglio e Francesco Montanari che – tra Platone e Socrate, Ulisse, Aristofane e molti altri – faranno incontrare sul palco mitologia, storia e teatro intorno a quella culla di cultura che è stata la Magna Grecia, connubio di miti e stili che ha dato vita a leggende e narrazioni, oggi terra da scoprire e vivere 12 mesi l’anno.

Inizio ore 20:30

L’ingresso a ogni evento è gratuito, gradita prenotazione.

Info e prenotazioni: 3928686788

Il 24 Settembre al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria – Antonio Catania e Anna Bonaiuto

ANTONIO CATANIAMITICA CALABRIA

Con riferimento al volume Mitologia Magno Greca di Ettore Bruno e inserimenti di testi da Le Troiane di Euripide e Filottete di Sofocle. E ancora Il mito delle Sirene, della città di Sybaris, di Milone, il più grande atleta della storia, di Setea, torturata e uccisa dai Greci, di Filottete, di Epeo, costruttore del cavallo di Troia. La mitologia che si incrocia con le cronache antiche ci dà la misura della grandezza di una civiltà che ha lasciato profonde tracce nella nostra cultura: la Magna Grecia.

Accompagnamento musicale: Arianna Luci (Violino)

 

ANNA BONAIUTO – BRISELENA DI IGOR ESPOSITO

BrisElena è un testo che mette in scena due donne della mitologia greca, Elena e Briseide, accomunate da uno stesso destino. Destino tragico di donne rapite e violate dall’egoismo umano, dalla cecità del potere, dalla barbarie della guerra. Due donne sole che raccontandosi, con tenacia e resistenza, disvelano la pochezza dell’uomo politico. Uomo che, ossessionato dal consenso e da un’invincibilità eterna, semina nei suoi giorni e nei giorni del mondo ipocrisia e morte, facendo della propria vita e della vita altrui uno spettro privo di sogni e di passioni.

  • Questo evento è passato.